top of page

FILOBUS VERONA, De Menech: “Risposta tempestiva su sviluppo e infrastrutture”

Il governo sblocca 7 milioni di euro

De Menech: “Risposta tempestiva su sviluppo e infrastrutture”


Roma, 1 agosto 2014 _ “Lo sblocco dei sette milioni di euro per il filobus di Verona è la testimonianza che dal governo arrivano risposte tempestive ai territori e ai cittadini in termini di sviluppo e infrastrutture”. Il segretario regionale del Pd, Roger De Menech, sottolinea inoltre la rapidità con cui il governo ha risposto alle richieste del Comune di Verona. “La fattiva collaborazione tra il sindaco di Verona, Tosi e il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Luca Lotti, ha permesso che la questione filobus approdasse velocemente alla terza riunione del CIPE – Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica del governo Renzi.

Nella riunione odierna il CIPE, presieduto dal Presidente del Consiglio – ha autorizzato il Comune di Verona a utilizzare per il sistema filoviario a guida vincolata parte delle economie di gara per coprire maggiori oneri relativi a varianti per circa 7 milioni di euro.

“Lo sblocco dei fondi”, ricorda il segretario, “era necessario per finanziare la modifica del percorso davanti alla Fiera e una serie di interventi minori. Ora spero non ci saranno ulteriori ritardi”.

コメント


bottom of page